Uditolab

Uditolab

5 consigli per prevenire il calo dell’udito

Cosa si può fare di concreto, nella propria quotidianità, per migliorare il proprio udito? In questo articolo spiegheremo come puoi prenderti cura del tuo udito e prevenire quanto più possibile l’ipoacusia.

Uditolab1

ASCOLTARE MUSICA AL VOLUME CORRETTO

Ascoltare musica è un qualcosa che piace praticamente a tutti, ma è fondamentale non esagerare con il volume, soprattutto se la si ascolta con le cuffie: in quest’ultimo caso, sono da considerarsi eccessivi tutti i

Ascoltare musica è qualcosa che piace praticamente a tutti ma, è fondamentale non esagerare con il volume, soprattutto se la si ascolta con le cuffie: in quest’ultimo caso, è da considerarsi eccessivo, un volume tale da consentire a chi è vicino a noi di percepire il suono emesso dal dispositivo stesso.

EVITARE DI FUMARE PER LA SALUTE DELL’UDITO

Fumare, si sa, è un’abitudine deleteria per la salute, e può avere degli effetti negativi anche sull’udito.

Specifici studi medici hanno infatti dimostrato che, chi ha il vizio di fumare, è maggiormente esposto al rischio di riscontrare una perdita d’udito, ragion per cui questa è un’ulteriore ed ottima ragione per dire “no” alla sigaretta.

ATTENZIONE AI RUMORI FORTI

Le fonti di inquinamento acustico sono ovunque intorno a noi. Alcuni esempi? Il traffico stradale e autostradale, attrezzi come il trapano o il martello pneumatico. È importante che le persone esposte a questo tipo di rumori per motivi di lavoro, stiano sempre molto attente e usino dispositivi di protezione. L’esposizione continua, infatti, può causare danni anche permanenti.

PULIZIA DELL’ORECCHIO

Quello del cerume, potrebbe sembrare un problema insignificante ma, un eventuale accumulo potrebbe ostruire le orecchie e causare un calo temporaneo della sensibilità uditiva. Come già vi sarete sentiti dire molte volte, non serve utilizzare i cotton fioc per la pulizia, soprattutto perché, ad ogni movimento viene compresso e spinto sempre più in fondo; per natura le nostre orecchie, sono già dotate di per sé di una sorta di sistema autopulente che spinge il cerume verso l’esterno. Ovviamente, in caso di eccessivo accumulo di cerume, sarà necessario rivolgersi allo specialista che, dopo un’aacurata otoscopia, potrà provvedere a rimuoverlo.

NON IGNORARE IL PROBLEMA

Uno dei problemi più comuni è la perdita progressiva dell’udito che, quindi, peggiora nel corso degli anni senza che il soggetto interessato chieda alcun tipo di aiuto. Se ai primi sintomi si consulta uno specialista, una volta diagnosticato il problema, la cura potrebbe essere più semplice di quanto si possa immaginare. Non trascurare i primi campanelli d’allarme: ipoacusia, pressione all’interno dell’orecchio e ronzio, possono essere i primi segni di un problema più serio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Leggi anche ....
contattaci uditolab

Apparecchi acustici

Gli apparecchi acustici sono dispositivi medici ad altissima tecnologia completamente regolabili e personalizzabili in base alla perdita uditiva e alle esigenze del paziente.L’applicazione dell’apparecchio acustico, richiede una profonda preparazione tecnica

Prenota un controllo dell'udito in sede

Test udito online Phonak

Prenota un appuntamento gratuito.

i nostri orari di apertura

dal lunedi al venerdi
09:00 13:00 - 16:00 19:30

0950932632 - 3382818354